Dopo quanto tempo è possibile ottenere un risarcimento per un danno medico?

Due possibilità: 1) la struttura ospedaliera o il medico (o la loro assicurazione) riconoscono l’errore e decidono di risarcire il danno, e quindi il tutto si risolve in poco tempo; 2) la struttura ospedaliera o il medico o la loro assicurazione non riconoscono l’errore e quindi occorre dare avvio, in Tribunale,  all’ATP (accertamento tecnico preventivo ) che dura dai 6 ai 12 mesi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi